Sostenibilità

L’organizzazione di eventi è considerata uno degli strumenti di marketing e comunicazione più utili ed il volume di business legato a questo mercato è in continua crescita.

Le risorse e il lavoro che ruotano attorno agli eventi hanno un impatto significativo, sia in termini ambientali che in termini economici e sociali e sempre più clienti e stakeholder del settore meeting&event ripongono la propria attenzione verso i temi legati alla sostenibilità.

La norma ISO 20121 è lo standard internazionale rivolto ai Sistemi di Gestione Sostenibile per gli Eventi (SGSE) e fornisce un modello all’interno del quale gli organizzatori ed i loro fornitori possono sviluppare un sistema per la gestione di eventi sostenibili.

Pertanto, la ISO 20121 si rivolge a tutte le figure coinvolte nel settore: dalle Società che organizzano eventi (congressi, fiere e saloni, mostre, incentive, festival, concerti, manifestazioni sportive, ecc.) ai Fornitori di beni e servizi per eventi (aziende di catering, allestitori, service audio-video, ecc.); alle Location per gli eventi (fiere, hotel, palacongressi, teatri, sale conferenze, ecc.) ai Responsabili eventi&fiere, comunicazione e marketing.

L’identificazione delle attività dei prodotti e dei servizi collegati all’evento deve comprendere l’analisi dei seguenti aspetti:

  • Ambientali (quali l’uso di risorse, la scelta dei materiali, la conservazione delle risorse, la riduzione delle emissioni in aria/acqua/suolo, rispetto della natura e della biodiversità);
  • Sociali (salute e sicurezza, diritti civili, comunità locali, libertà, diritti sul lavoro, equità, rispetto di qualsiasi cultura e religione);
  • Economici (economia locale, impatto economico diretto e indiretto, rischi, commercio solidale e condivisione dei profitti, capacità di mercato, ritorno degli investimenti).
  • L’organizzazione deve dunque prevedere una fase di pianificazione, una fase di svolgimento ed una di controllo dell’evento.
  • L’analisi del contesto in cui opera risulta quindi fondamentale per individuare i soggetti da coinvolgere al fine di una implementazione efficace del sistema di gestione degli eventi sostenibili.

VANTAGGI

  • Miglioramento continuo – Identificazione delle modalità per migliorare la pianificazione e la realizzazione di eventi sostenibili.
  • Coinvolgimento – Definizione dei ruoli e delle responsabilità per il personale, gli appaltatori e i fornitori.
  • Risparmio – Monitoraggio degli impatti ambientali che può portare a significativi risparmi grazie alla riduzione dei rifiuti e dei consumi energetici, il contenimento dei rischi e dei costi.
  • Immagine – Impegno nella sostenibilità che consente una maggiore valorizzazione delle aziende coinvolte.

ITER DI CERTIFICAZIONE
Vi offriamo la nostra consulenza teorica e tecnica per il conseguimento della certificazione ISO 20121.
Le principali fasi dell’iter di certificazione comprendono:

  • l’invio della domanda di certificazione;
  • l’emissione dell’offerta;
  • lo svolgimento dell’audit di certificazione suddiviso in due stage: 1 (documentale) e 2 (in campo);
  • l’emissione del certificato in caso di delibera positiva della commissione tecnica;
  • gli audit di sorveglianza annuali ed il rinnovo triennale.

La norma ISO 20121 può agire in modo integrato con altre certificazioni relative a sistemi di gestione come: ISO 9001, ISO 14001, ISO 45001, SA 8000.

Contattaci Ora

Hai bisogno di informazioni su questo servizio? Contattaci per richiedere un preventivo dettagliato!

Hai bisogno di informazioni? Contattaci!